STORIA

Una scommessa nata quasi per caso, una strana voglia di mettersi in gioco e di divertirsi: questa è l'origine della squadra femminile di Campo Ligure "Il Borgo". Mesi passati ad allenarsi, a conoscersi reciprocamente e a creare un gruppo che ogni settimana accresce la propria forza ed unione: un gruppo eterogeneo, composto da ragazze di diverse età ed esperienze che hanno saputo integrarsi, incoraggiarsi e divertirsi attraverso uno sport come il calcio che forse rappresenta agli occhi di molti ancora un'attività prettamente "maschile".

I mesi che hanno preceduto l'inizio tanto desiderato del campionato non sono stati semplici: una nuova realtà, una squadra da costruire e far crescere, anche considerando che la maggior parte delle ragazze si avvicinava per la prima volta a questo sport, in particolare nella sua declinazione del Calcio a 5. Del resto allenarsi in assenza degli obiettivi e stimoli che solo un campionato può offrire non era facile. Gli stimoli e la determinazione, nello sport come nella vita, sono fondamentali e le ragazze hanno saputo trovare nel divertimento, nella voglia di imparare e migliorarsi lo stimolo giusto che ha permesso loro di giungere al meglio alla partenza del campionato a marzo.

E poi l'entusiasmo che si è creato in tutta la Valle Stura intorno alla squadra femminile, come testimoniato dalla grande presenza di pubblico durante le gare casalinghe delle "Borghe", ha rappresentato e continua a rappresentare un motore che spinge la squadra e tutta la società del Borgo a sostenere e far crescere al meglio quest'avventura appena cominciata. Anche se, a giudicare da tutto ciò che si è creato dentro e fuori la squadra femminile del Borgo, la "scommessa nata quasi per caso" sembra proprio essere stata vinta.

FORZA BORGO!

logo